IL PENSIERO POSITIVO

Pensare positivo attrae cose positive nella vita.

Molte persone tendono a sottovalutare il potere della mente, tuttavia i grandi affermano che pensare positivo attrae situazioni positive . Imprenditori di successo, atleti e persino psicologi riconoscono il potere del pensiero positivo di cambiare la tua vita. Quindi, se vuoi cambiare il tuo futuro, in questo articolo scoprirai di cosa tratta questa meravigliosa tecnica.

Il pensiero positivo come concetto è stato introdotto nel 1937 da Napoleon Hill, nel suo famoso libro “Pensa e arricchisci te stesso”. Questa idea non è stata inizialmente ampiamente accettata, poiché sembrava ingenua e semplice rispetto alle sfide della vita. Tuttavia, questa opinione è sostenuta solo da persone che non conoscono le basi del pensiero positivo.

È ben dimostrato dall’analisi psicologica che gli esseri umani non sono in grado di vedere il mondo così com’è, ma piuttosto attraverso la loro percezione, i loro pensieri. Quindi la nostra mente ha l’incredibile potere di mostrarci solo ciò che siamo in grado di percepire o ciò che comprendiamo.

Ad esempio, se vai in un parco pieno di gente e qualcuno ti chiede di contare le persone vestite di nero. Ma poi ti chiede Ebbene, quante persone sono passate vestite di… blu?

Potresti arrabbiarti e dire che non è giusto, perché hai prestato attenzione solo a chi è vestito di nero. Tuttavia, questo esercizio serve per rendersi conto che la mente riconosce più facilmente ciò che sta cercando. Se ti concentri solo sulle cose negative, nell’oscurità del mondo, è naturale che sia ciò che vedi di più; ma ci sono anche sfumature di blu, giallo o altro, che compongono la realtà.

Pensare positivo attrae eventi positivi questa deve essere una filosofia di vita.

Quando diciamo che pensare positivo attrae cose positive , non è un’idea ingenua e semplice. Lungi da ciò, è uno stile di vita, in cui sei in grado di controllare i tuoi pensieri e non lasciarli in balia delle circostanze.

Ma naturalmente, da detto a fatto c’è un tratto. Se, ad esempio, devi inviare un compito online e il tuo computer decide di smettere di funzionare, anche il tuo servizio di navigazione fallisce e, per giunta, il tuo insegnante ti vieta di inviarlo un altro giorno. Ovviamente avrai pensieri negativi! Ma improvvisamente guardi un annuncio che dice: Sorridi, niente è più prezioso di questo giorno . Sicuramente questo ti sembra sciocco, perché ovviamente, come farai a sorridere quando tutto sta andando male per te.

Tuttavia, la vita non è unica e meravigliosa perché tutto risulta perfetto, ma perché decidi che sia meravigliosa.

Dice bene il famoso regista cinematografico A. Jodorowsky:

“Saper vivere è fare del nostro meglio, con quello che abbiamo in questo momento che siamo”

Quindi, nonostante le critiche, il pensiero positivo attrae cose positive . Devi solo imparare a modellare la tua psiche in modo che ti porti sulla strada giusta e ti mostri il mondo di possibilità che c’è. Tuttavia, come posso plasmare la mia mente? Come faccio a controllare il torrente di pensieri negativi che mi arrivano ogni giorno? È semplice, il potere del pensiero positivo risiede nelle abitudini che sviluppiamo e nelle decisioni che prendiamo. Qui troverai come raggiungerlo.

Il potere del pensiero positivo

Sta nell’impedire al nostro stato d’animo di dipendere dalle circostanze esterne. Tuttavia, non è un compito facile controllare le nostre emozioni per chiedere alla bocca e meno ai pensieri che producono.

Tutti noi abbiamo un seme positivo e uno negativo dentro di noi, e ciò che le persone normalmente fanno è innaffiarli a seconda delle situazioni.

Ad esempio, se ti accade qualcosa di molto buono o i tuoi piani stanno andando meravigliosamente, è normale che tu dia acqua al seme positivo. Ti senti ottimista, capace di raggiungere i tuoi obiettivi e soprattutto molto felice. Tuttavia, quando tutto inizia ad andare storto, i progetti crollano e le circostanze sono difficili, quindi innaffiamo con cura il seme negativo. Ti senti triste, arrabbiato, depresso e perdi la speranza di raggiungere i tuoi obiettivi. Tutto questo è il comportamento normale che hanno quelli di noi che vivono alla giornata.

Tuttavia, numerose interviste hanno dimostrato che le persone di successo, i vincitori, pensano e agiscono in modo diverso. Usano il potere del pensiero positivo per plasmare il loro futuro e costruire le proprie opportunità.

Come lo fanno? Bene, lasciando morire il seme negativo che portano dentro. Non ci mettono mai acqua, non credono ai pensieri negativi e lavorano consapevolmente per evitarli. Pertanto, quando rilevano che la loro mente è pessimista a causa di situazioni esterne, ne diventano consapevoli e bloccano quei pensieri. Sono responsabili del loro stato d’animo e non lasciano la loro felicità come una nave alla deriva, nel mare delle tribolazioni.

Come attrarre circostanze ed eventi positivi nella nostra vita?

Pensare positivo non è facile. Inoltre, la maggior parte dei pensieri che abbiamo ogni giorno sono negativi, ripetitivi e del passato. Quindi, per poter pensare correttamente e trasformare la nostra percezione della vita, dobbiamo mettere in atto determinate abitudini. È il modo in cui possiamo imparare ad essere sempre positivi, indipendentemente dalle tribolazioni e dagli ostacoli.

Le persone ottimiste possono avere più successo, e non perché accadano più cose buone a loro che agli altri, ma semplicemente perché si concentrano sulle opportunità e non sugli aspetti negativi. Ma se sai già che pensare positivo attrae cose positive e tuttavia è difficile per te controllare la tua mente, di seguito troverai le migliori abitudini per raggiungerlo. E calma, il passo più importante che hai già fatto, che è riconoscere il potere che i tuoi pensieri hanno sul tuo destino.

“Presta attenzione ai tuoi pensieri perché diventano parole. Presta attenzione alle tue parole mentre diventano azioni. Presta attenzione alle tue azioni mentre diventano abitudini. Presta attenzione alle abitudini man mano che diventano la tua personalità. Presta attenzione alla tua personalità perché diventa il tuo destino. Lao Tzu”

E così con questo antico appuntamento si fa un’introduzione alla prima abitudine per acquisire la forza del pensiero positivo .

Diventa consapevole e gestisci i tuoi pensieri.

Questa è l’abitudine più elementare e la prima che devi sviluppare per pensare positivo. L’origine di tutte le nostre emozioni e azioni risiede nei nostri pensieri. Quindi imparare a esserne consapevoli ti aiuterà a controllarli.

Siamo il risultato della somma dei nostri pensieri. Non c’è niente al mondo che non sia passato per la mente di qualcuno prima di diventare realtà. Perché prima di costruire, pensiamo, abbiamo idee e sono queste configurazioni mentali che ci permettono di cambiare la nostra realtà.

Devi imparare a diventare consapevole dei tuoi pensieri e controllarli quando ti conducono su un sentiero pessimista e negativo. Uno dei modi migliori per farlo è attraverso la meditazione. Questa strategia è così buona per la tua mente, che anche se cerchi sul web come essere più intelligente, questa attività apparirà nell’elenco.

La meditazione è una pratica che ci insegna a rilassare la psiche, costruire energia interna, sviluppare la pazienza e imparare a controllare la mente. La verità non ci insegna mai quanto sia importante essere attenti ai nostri pensieri. Hanno il potere di farci costruire il mondo, o portarci a porre fine alla nostra vita. Sì, così notevole è l’influenza delle idee sul nostro destino.

Pertanto, la prima abitudine su come attrarre il positivo è essere molto consapevoli dei pensieri che riempiono la tua mente.

C’è da dire che in esoterismo esistono rituali di magia bianca che servono per favorire eventi e situazioni positive di questo ne parliamo nel seguente articolo che potete leggere cliccando su questo link.